Calciomercato Entella, Boscaglia a rischio: domani non sarà in panchina

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:49

Per l’Entella, priva di Roberto Boscaglia squalificato, serve una vittoria per dare una sterzata alla stagione: allo stadio Comunale di Chiavari arriva il Trapani

Boscaglia Entella panchina
(Getty Images)

Entella-Trapani sarebbe dovuta essere una sfida speciale per l’attuale allenatore del club ligure, Roberto Boscaglia. Proprio alla guida della società siciliana il tecnico ha vissuto gli anni migliori con la doppia promozione dalla Serie D alla Serie B. Ma per la sfida, in programma domani allo stadio Comunale di Chiavari, non sarà in panchina a causa della squalifica. Ci sarà il suo vice Filippi, ex giocatore proprio del Trapani. Dopo un inizio di campionato esaltante con tre vittorie nelle prime tre gare di Serie B senza subire reti, la compagine di Boscaglia ha collezionato due pareggi e due sconfitte nelle altre quattro sfide in cadetteria sprofondando al nono posto in classifica. Domani arriverà il Trapani, che non sta attraversando un buon momento di forma con quattro punti collezionati dopo le prime sette giornate di B. Serviranno tre punti per De Luca e compagni per scacciare via la crisi che incombe sulla compagine ligure.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Serie B CLICCA QUI!

Calciomercato Entella, la carica di Boscaglia

Lo stesso allenatore dell’Entella ha parlato alla vigilia della sfida contro la sua ex squadra: “A Trapani abbiamo vissuto anni meravigliosi. Naturalmente non può essere una partita come le altre, ma domani contano i tre punti. La sosta era necessaria per lavorare bene e per recuperare tutti i giocatori. Era una sosta che ci voleva perché ci apprestiamo ad un tour de force importante. Con Trapani e Cosenza saranno scontri diretti per mantenere la categoria: sono sfide che valgono doppio”. Ora Boscaglia non vuole fallire.

S.I.

 

S.I.