Il Livorno ha collezionato 3 sconfitte in questo avvio di Serie B: vincere contro il Pordenone sarà importante per Breda, che potrebbe essere sostituito in caso di passo falso 

Livorno: Breda rischia, in cinque per la panchina
Breda (Getty Images)

Il Livorno non è partito con il piede giusto in questa nuova stagione di Serie B. La squadra toscana infatti ha registrato 3 sconfitte nelle prime tre gare disputate. Il dato maggiormente preoccupante riguarda l’assenza di gol: nelle sfide contro Entella, Perugia e Ascoli, la formazione di Roberto Breda ha subìto 4 gol senza riuscire mai ad andare a segno. Sabato 21 settembre alle ore 15:00, il club amaranto dovrà necessariamente conquistare i primi tre punti della stagione contro la neopromossa Pordenone. Qualora si registrasse l’ennesimo passo falso, la panchina dell’allenatore nato a Treviso potrebbe cominciare già a scricchiolare.

Calciomercato Livorno, Breda rischia contro il Pordenone: i nomi pronti a subentrare

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

La panchina di Roberto Breda potrebbe scaldarsi in caso di sconfitta contro il Pordenone. Del resto il Livorno avrebbe l’imbarazzo della scelta, visti i numerosi tecnici attualmente liberi a disposizione. Si parte da Novellino, che ha dichiarato recentemente a Seriebnews.com di essere in attesa di una chiamata, fino ad arrivare a De Biasi e Delio Rossi, reduce quest’ultimo dall’avventura con il Palermo. Coloro i quali potrebbero invece tornare alla guida dei toscani sono Panucci e Nicola, entrambi in cerca di una nuova avventura.

Leggi anche —> Livorno, amarezza Protti: “Scoperti tanti finti amici. Dire basta una scelta morale obbligata”

S.D.