Il Pescara pensa a un nuovo acquisto per il centrocampo: si valuta il nome di Matteo Pessina, oltre a quelli di Mazzitelli e Valzania

Pessina Atalanta
Pessina (Getty Images)

Il Pescara vuole regalarsi un altro colpo. La squadra di Luciano Zauri deve puntare almeno ai playoff, con un progetto basato soprattutto sui giovani. La partenza di Brugman in direzione Parma è stato senza dubbio un brutto colpo per il ‘Delfino’, che ora si trova senza capitano e soprattutto senza quello che forse il suo miglior calciatore. Per questo il presidente Sebastiani sta studiando un nuovo colpo da mettere a segno.

Leggi anche —–> Calciomercato Juventus, il Pescara chiede informazioni per un giovane: i dettagli

Calciomercato Pescara, piace Pessina. Difficili Mazzitelli e Valzania

Il campionato di Serie B è ormai ai nastri di partenza e nella griglia delle favorite il Pescara recita un ruolo di primo piano, sia per tradizione che per valore della rosa e dell’ambiente. Sebastiani ha intenzione di regalare al nuovo allenatore, Luciano Zauri, un centrocampista di valore. Come riporta ‘pescarasport24.it’, un nome che piace molto è quello di Matteo Pessina: classe ’97, è reduce dall’esperienza in Serie A con l’Atalanta, club dove è cresciuto.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

E’ un giovane molto promettente, ha già giocato in cadetteria con lo Spezia ed è in cerca di un progetto che possa valorizzarlo. Non solo Pessina, perché gli abruzzesi seguono anche Luca Mazzitelli e Luca Valzania, che però sono piste più complicate.

F.I.