Calciomercato Brescia, dopo Balotelli si tenta il colpaccio per il centrocampo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:38

Il Brescia vuole allestire una squadra in grado di fare bene anche in Serie A: l’ultimo obiettivo sarebbe quello di riportare in Italia Claudio Marchisio

Claudio Marchisio Zenit Brescia
Marchisio (Getty Images)

Il Brescia ha intenzioni serie. Le ‘Rondinelle’ non vogliono recitare un ruolo da comprimarie nella stagione del ritorno in Serie A. Il patron Massimo Cellino lo sta dimostrando in maniera concreta, in primis tenendo in rosa un gioiello cercato da tutte le big come Sandro Tonali. A questo si aggiunge anche la permanenza del tecnico Eugenio Corini, fino al suggestivo ingaggio di Mario Balotelli che potrebbe concretizzarsi davvero a breve. La dirigenza del Brescia, però, non è sazia e starebbe provando a regalare alla piazza un altro colpo di prestigio.

Leggi anche —–> Brescia, Balotelli è solo l’ultimo dei campioni: da Guardiola a Pirlo. Ecco la Top 11

Calciomercato Brescia, suggestione Marchisio

Mario Balotelli non è l’unico acquisto da sogno che Cellino sta provando a portare a Brescia. Nelle ultime ore si sta parlando anche di un altro possibile ritorno in Serie A, l’ennesimo talento che ha cercato fortuna all’estero anche se per motivi differenti. Dopo un anno allo Zenit San Pietroburgo, Claudio Marchisio è pronto a rimettersi in gioco. Come riporta ‘onefootball.com’, il Brescia vorrebbe riportarlo in Italia a poco più di un anno dall’addio alla Juventus, squadra del suo cuore e della sua vita.

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Il centrocampista classe ’86 si è svincolato a luglio, anche a causa di numerosi infortuni che lo hanno frenato durante la stagione. L’aria di casa potrebbe rigenerare Marchisio e Corini avrebbe a disposizione qualità ed esperienza che alla prima stagione da neopromossa, con tanti giocatori all’esordio in Serie A, può rivelarsi decisiva e pesante.

F.I.