Calciomercato Ascoli, le ultime su Crimi e Laverone

Calciomercato Ascoli, Crimi nel mirino. Laverone in uscita
Paolo Zanetti @ Getty Images

L’Ascoli continua ad operare sul calciomercato, in entrata e in uscita: forte l’interesse per Crimi dell’Entella, mentre Laverone interessa a Pordenone e Trapani

In attesa dell’esordio in campionato contro il Trapani, in casa Ascoli continuano le grandi manovre di mercato, che puoi seguire live CLICCANDO QUI. La dirigenza bianconera è al lavoro per regalare nuovi rinforzi al tecnico Paolo Zanetti e per allestire una squadra che sia in grado di competere anche per le primissime posizioni del torneo cadetto. Il nome nuovo, in tal senso, è quello di Marco Crimi, centrocampista classe ’90 di proprietà della Virtus Entella. Il 29enne originario di Messina è reduce da una buona stagione in prestito allo Spezia dove ha collezionato 22 presenze e 2 reti e – secondo quanto riportato dalla redazione di ‘Sky Sport’ – ora l’Ascoli starebbe accelerando per chiudere immediatamente l’operazione.

Calciomercato Ascoli, Laverone in uscita

In uscita, invece, c’è Lorenzo Laverone che non sembra rientrare nei piani tecnici di allenatore e società in vista della prossima stagione. Il centrocampista di Bagno a Ripoli vanta diversi estimatori in Italia e alcuni club di Serie B (Pordenone e Trapani) sarebbero pronti a farsi sotto per convincere la società marchigiana a liberalo nel corso di questa sessione estiva di calciomercato. L’Ascoli, dunque, continua a lavorare con l’obiettivo di migliorare il dodicesimo posto ottenuto nell’ultimo campionato di Serie B.