Il Lecce vuole far sognare in grande i propri tifosi con un colpo da novanta per il reparto offensivo: ecco la strategia del club pugliese

Choupo-Moting
Choupo-Moting (Getty Images)

Un mercato alternativo per regalare un sogno ai propri tifosi. Dopo l’accordo, ormai raggiunto del Brescia con superMario Balotelli, il Lecce starebbe pensando ad un colpo da novanta per il reparto offensivo. Prima Burak Yilmaz, poi sfumato; poi le idee Choupo-Moting del PSG e di Mitroglou del Marsiglia senza trascurare la pista che porta ad Adebayor, attualmente svincolato. In conferenza stampa sono arrivate anche alcune dichiarazioni del ds del club pugliese, Mauro Meluso, che ha tenuto a ribadire: “Choupo-Moting è forte, ma non interessa. Per quanto riguarda Adebayor e Mitroglou non escludo niente”. Una mossa anche strategica e marketing delle neopromosse per attirare più tifosi allo stadio e per far acquistare più maglie dei loro beniamini.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Calciomercato Lecce, ufficiale Farias

Dopo Lapadula e Farias, ufficiale nella giornata di ieri, Liverani aspetta un altro rinforzo importante per l’attacco avendo anche in rosa l’uomo della promozione Andrea La Mantia. La dirigenza del Lecce vuole regalare l’ultimo rinforzo per l’ex centrocampista della Lazio, reduce da due promozione consecutive alla guida dei pugliesi. Una mossa che può rappresentare anche l’unione con la piazza, vogliosa di tornare a respirare dopo diversi anni il gran calcio della Serie A. Da Adebayor a Choupo-Moting, il colpo può arrivare a breve.

S.I.