Calciomercato Verona, vittoria decisiva a La Spezia

Panchina Verona, Grosso confermato per la prossima sfida con lo Spezia: Cosmi sullo sfondo
Fabio Grosso @ Getty Images

Il Verona torna alla vittoria. Dopo il gol in apertura di Mora per lo Spezia, gli uomini di Grosso ribaltano il risultato grazie alle reti di Zaccagni e Gustafson. Dopo tre pareggi e una sconfitta sono arrivati tre punti importanti anche per salvare momentaneamente la panchina all’ex Campione del Mondo, in bilico in settimana. La squadra veronese sale al quinto posto in classifica a quota 36 punti, proprio a tre lunghezze dal Benevento che si trova in terza posizione. Nella prossima giornata di campionato il Verona affronterà in casa la Salernitana: per ora Fabio Grosso respira allontanando l’ombra di Serse Cosmi, accostato negli ultimi giorni alla panchina della squadra veronese.

Spezia-Verona 1-2, il tabellino del match

SPEZIA: Lamanna, Augello, Mora, Ricci (dall’85 Pierini), Galabinov, Bartolomei (dal 73′ Crimi), Terzi, Ligi, Okereke (dal 59′ Gyasi), Vignali, Bidaoui. All.:Marino.

HELLAS VERONA: Silvestri, Faraoni (dal 72′ Colombatto), Bianchetti, Marrone, Dawidowicz, Vitale, Di Gaudio (dal 66′ Tupta), Gustafson, Zaccagni, Lee, Di Carmine (dall’83’ Laribi). All.: Grosso

ARBITRO: Ivano Pezzuto di Lecce.

RETI: 4’Mora (S), 25′ Zaccagni (HV), 62′ Gustafson (HV)

AMMONITI: Zaccagni, Faraoni, Vignali, Tupta, Ricci