Tiago Casasola
Tiago Casasola (Getty Images)

Conosciamo meglio Tiago Casasola, difensore 1995 della Salernitana, cresciuto nel settore giovanile dell’Huracan e del Boca Juniors. 

Tiago Casasola ha segnato il gol vittoria che ha regalato tre punti preziosi alla Salernitana in trasferta a Palermo. Difensore col vizio del gol, in questa prima parte di stagione il centrale argentino ha messo a segno quattro reti in sedici partite con la maglia della squadra campana.

Tiago Casasola, difensore Salernitana: biografia e carriera

Tiago Casasola nasce a Buenos Aires l’11 agosto del 1995. Il calcio è sempre nella sua vita fin dagli inizi cominciando così a dare due calci ad un pallone nel settore giovanile dell’Huracan. Poi il passaggio al Boca Juniors prima dello sbarco in Europa al Fulham, giudicata troppo precoce come esperienza. Il difensore argentino è stato protagonista anche della conquista con la maglia dell’Argentina del Sudamericano Under 20. Nel settembre 2015 Tiago Casasola attira l’interessamento della Roma che lo parcheggia temporaneamente al Como, visto che la società giallorossa non poteva ancora tesserarlo, collezionando ben 27 presenze alla sua prima stagione in Serie B. Poi le esperienze di Trapani e di Alessandria, sempre nel campionato cadetto, prima del suo arrivo un anno fa a Salerno.

Tiago Casasola, caratteristiche tecniche, vita privata e social

Difensore centrale, molto bravo tecnicamente, capace così di impostare l’azione dalle retrovie; Casasola all’occorrenza può essere schierato anche come terzino destro, come fece molto bene ai tempi di Alessandria sotto la gestione di Alessandro Calori.