19 gol e 12 assist per Alberto Cerri in Serie B col Perugia, poi il salto al Cagliari. Ora Vido e Han provano ad imporsi in Umbria per conquistare la Serie A ed il calciomercato è già in fermento.

In panchina c’è Alessandro Nesta, uno dei più grandi difensori della storia del calcio, ma Perugia è da sempre terra di grandi bomber e la società umbra si sta dimostrando abilissima nel lanciare gli attaccanti del futuro. L’anno scorso toccò ad Alberto Cerri, ad esempio, che a 21 anni tra campionato e Coppa Italia mise insieme addirittura 19 gol e 12 assist con la maglia dei ‘Grifoni’. L’attaccante originario di Parma è poi rientrato alla Juventus, proprietaria del suo cartellino, che l’ha dunque ceduto in prestito con obbligo di riscatto legato a determinate condizioni al Cagliari dove sta aspettando la sua occasione.

Calciomercato Perugia, la Serie A monitora Vido e Han

Salutato Cerri, il Perugia è ripartito da altri due talenti (oltre all’esperto Melchiorri): Luca Vido e Kwang-Son Han. Il primo, dopo l’annata al Cittadella, è sbarcato a Perugia in prestito dall’Atalanta e si è imposto subito con 4 gol e 1 assist tra Serie B e Coppa Italia, attivando ovviamente i radar della società bergamasca ma anche di altri club di Serie A che da tempo monitorano il classe ’97 scuola Milan. Il pezzo più pregiato rimane però Kwang-Son Han, di proprietà del Cagliari da cui è tornato nuovamente in prestito dopo la prima, spettacolare parentesi nella stagione 2017/2018. Il nordcoreano classe 1998 ha fin qui collezionato solo 65′ in campo senza trovare la via del gol, ma la Juventus lo tiene costantemente sotto osservazione e pure l’Inter tramite Walter Sabatini aveva fatto un tentativo.