La Top 11

Alla scoperta dei migliori giocatori che si sono messi in evidenza nelle prime sei giornate del campionato di Serie B: la nostra Top-11

Serie B ormai prossima al primo giro di boa della stagione. La settima giornata in programma nel weekend e la successiva pausa per le Nazionali chiuderanno un ciclo di partite che hanno già detto molto del nuovo campionato cadetto. In attesa di tornare nuovamente in campo, ecco la Top-11 delle prime sei giornate.

Serie B, Liverani guida la Top-11 delle prime sei giornate

Alberto Paleari – Solo 3 gol subiti nelle prime 6 giornate e 3 clean sheet (5 considerando anche le due sfide di Coppa Italia) per l’estremo difensore del Cittadella. Roberto Venturato può godersi la miglior difesa del campionato e, finora, anche il miglior portiere.

Alessandro Crescenzi – Cambia la squadra, ma non il suo rendimento nel campionato cadetto. Sempre titolare, 444 minuti disputati e un assist a referto: il terzino è già una certezza nel nuovo Verona di Grosso.

Mirko Drudi – Colonna della difesa del Cittadella, la meno battuta del campionato: l’esperto centrale classe 1987, che non ha ancora saltato un minuto in questo avvio di stagione, sta guidando la retroguardia granata con grande autorevolezza.

Claiton – La sorprendente Cremonese ancora imbattuta (con solo 4 gol subiti) può fare affidamento su un centrale di assoluto livello per la categoria. Nonostante i suoi 34 anni, infatti, il brasiliano ha già convinto tutti in casa grigiorossa.

Bruno Martella – Il laterale sinistro, reduce da due stagioni positive in Serie A, resta uno dei punti fermi del Crotone. L’assalto alla promozione immediata riparte anche da lui.

Marco Mancosu – 3 gol e un assist in 6 presenze: numeri da attaccante per il centrocampista del Lecce, una delle maggiori rivelazioni della nuova Serie B.

Sandro TonaliDel “nuovo Pirlo” Sandro Tonali abbiamo già ampiamente parlato. Il campionato del Brescia – e del centrocampista – è appena iniziato: dopo il deludente avvio e l’immediato esonero di Suazo, Corini ha infatti riportato entusiasmo e risultati. Tre pareggi e una vittoria nelle ultime quattro sfide per il club lombardo, con un Tonali sempre più leader del centrocampo.

Oliver Kragl – Il centrocampista tedesco continua a trascinare il Foggia a suon di super gol (già 3) e assist (2). La penalizzazione di ben 8 punti è già alle spalle.

Simone Palombi – Il giovane talento di proprietà della Lazio si è già preso il Lecce e viaggia a una media di un gol ogni 69 minuti. Tra i capocannonieri del campionato, a quota 4 gol, c’è anche lui.

Alfredo Donnarumma – Il vice-capocannoniere della scorsa Serie B non sta tradendo le attese dopo l’investimento fatto in estate dal Brescia e un avvio di campionato sotto le aspettative. Il suo biglietto da visita per le prossime avversarie sono i 3 gol realizzati nelle ultime 2 partite contro Palermo e Crotone.

Leonardo Mancuso – Tra gli artefici del sorprendente avvio di stagione del Pescara di Pillon c’è senza dubbio l’attaccante ancora di proprietà della Juventus, già autore di 4 gol in queste prime 6 giornate di campionato.

All. Fabio Liverani – Gli attuali 9 punti in classifica e il momentaneo sesto posto fanno del neopromosso Lecce una delle squadre rivelazione di questo avvio di campionato. L’allenatore giallorosso sembra finalmente pronto per il definitivo salto di qualità e quella pugliese la piazza perfetta per stupire tutti.

TOP 11 (4-3-3): Paleari; Crescenzi, Drudi, Claiton, Martella; Mancosu, Tonali, Kragl; Palombi, Donnarumma, Mancuso. All. Liverani

Enrico Pecci