Eugenio Lamanna (getty images)

 

Nonostante la sconfitta di Reggio Calabria, il portiere del Bari Eugenio Lamanna è fiducioso per il futuro. Ecco le sue parole alla Gazzetta dello Sport: ”Guardiamo avanti, alla prima delle sette sfide che mancano alla fine del campionato. In questa lotteria per la salvezza va così, ne perdi una e sei nei guai. Ma basta una vittoria per lasciarsi alle spalle la zona playout. Il calcio è bizzarro. A volte cadi, pur non meritando la sconfitta. In altri casi invece porti via i tre punti, anche quando temi di perdere. A Empoli abbiamo giocato in 10 per un’ora contro una grande, eppure.. I nostri numeri, ancor più le nostre prestazioni rispecchiano una classifica ben diversa. Ma la realtà è questa. Inutile piangersi addosso. È indispensabile vincere le tre partite al San Nicola, contro Lanciano, Spezia e Cesena. E poi conquistare qualche punticino fuori casa, dove peraltro affronteremo due sfide proibitive contro Sassuolo e Novara”.

Marco Orrù