Serie B, ESCLUSIVO/ Scontri diretti, calendario e classifica avulsa delle prime quattro

Zdenek Zeman, col suo Pescara, è primo in classifica

 

Con i recuperi di quest’oggi, il campionato di Serie Bwin avrà finalmente la sua forma definitiva a due giornate dalla fine. Con quattro squadre in lizza per due posti per la promozione diretta in Serie A ci sarà da lottare fino all’ultimo. Fermo restando che il Pescara potrebbe già stasera festeggiare la Serie A in base a una combinazione di risultati, vi proponiamo il calendario, gli scontri diretti e la classifica avulsa delle prime quattro squadre in graduatoria, Pescara, Torino, Sassuolo e Verona.

Calendario:

Pescara: Gli abruzzesi giocheranno oggi contro il Livorno nel recupero, a Genova contro la Sampdoria domenica pomeriggio alle ore 18 e in casa contro la Nocerina, nell’ultima partita del campionato, sabato 26 maggio.

Torino: I granata giocheranno oggi contro il Sassuolo nel recupero, ospiteranno il Modena domenica all’ora di pranzo e infine saranno di scena a Bergamo contro l’Albinoleffe.

Sassuolo: I neroverdi giocheranno oggi contro il Torino nel recupero, ospiteranno la Reggina al Braglia domenica pomeriggio alle 15 e andranno a far visita alla Juve Stabia all’ultima giornata.

Verona: Gli scaligeri, dopo il pareggio di ieri sera contro l’Albinoleffe nel posticipo della 40^giornata, giocheranno sabato alle ore 18 in casa contro il Varese e chiuderanno a Modena contro l’undici di Bergodi sabato 26 maggio.

 

Scontro diretti:

PESCARA 77 PUNTI

In vantaggio con: Sassuolo (3-2, 1-1) e Verona (3-1, 2-1)

In parità con: Torino (2-0, 2-4)

In svantaggio con: nessuno

 

TORINO 76 PUNTI

In vantaggio con: nessuno

In parità con: Pescara (4-2, 0-2) e Sassuolo (oggi, 0-0)

In svantaggio con: Verona (1-4,-3-1

 

SASSUOLO 74 PUNTI

In vantaggio con: Verona (2-0, 0-1)

In parità con: Torino (oggi, 0-0)

In svantaggio con: Pescara (1-1, 2-3)

 

VERONA 74 PUNTI

In vantaggio con: Torino (1-3, 4-1)

In parità con: nessuno

in svantaggio con: Pescara (1-2, 1-3) e Sassuolo (1-0, 0-2).

 

CLASSIFICA AVULSA:

Il Pescara, come già detto in un precedente articolo, stasera può ritrovarsi in Serie A se vince il recupero col Livorno, rimontando lo svantaggio di due reti e se il Torino batte il Sassuolo. In questo caso, con 80 punti e due giornate dal termine, gli abruzzesi farebbero festa grazie agli scontri diretti. Potrebbero essere raggiunti da Sassuolo e/o Verona, ma avrebbero sempre la meglio. La classifica avulsa con queste tre squadre sarebbe questa: Pescara 10, Sassuolo 4, Verona 3. Zeman sarebbe promosso anche come secondo se il Torino superasse quota 80. In caso di arrivo a quota 80 anche dei granata, la classifica avulsa sarebbe questa: Pescara 13, Torino 10, Verona 6, Sassuolo 5, con le prime due subito promosse.

di Marco Orrù

 

Notizie Correlate

Commenta