Bari-Torino, ecco le pagelle del big match al San Nicola

Adrian Stoian

 

Ecco le pagelle del match del San Nicola:

BARI

Lamanna 6,5: E’ sempre attento, sia tra i pali, sia nelle uscite. Sta dimostrando di essere uno dei portieri più affidabili dell’intero campionato

Crescenzi 6: Solito mastino difficilmente superabile. Prova anche qualche sortita offensiva e in generale disputa una buona gara

Polenta 6: A sorpresa gioca come terzino sinistro, con Garofalo più avanti di lui. Lo fa bene, cercando di limitare al massimo un cliente pericoloso come Stevanovic

Dos Santos 6: Si becca soprattutto con Bianchi e ingaggia un duello fatto di colpi proibiti. Partita finita in pareggio

Ceppitelli 6: Bianchi e Antenucci non fanno grossi danni e Ceppitelli è bravo nelle chiusure

Garofalo 6,5: Nel primo tempo è devastante, schierato più avanzato del solito. Ingaggia un ottimo duello con Darmian e lo vince. Nella ripresa cala un pò, come tutti del resto

(dal 38′ st Bellomo s.v.)

De Falco 6: Solito piedino liftato, sfiora la rete con una punizione ottima e dà qualità al centrocampo barese

Bogliacino 6: E’ il metronomo del Bari oggi, anche se le azioni pericolose passano da altri piedi. E’ il solito Bogliacino di quest’anno, uno che potrebbe dare tanto di più

Defendi 6: E’ la prima da titolare dopo tanto tempo. Prova a spin gere sulla parte destra e lo fa anche bene

(dal 16′ st Forestieri) 5,5: Nel secondo tempo la partita si spegne e lui si adegua ai ritmi bassi

Caputo 6: Partita di grande sacrificio per lui. Poche occasioni da rete, ma è solo in mezzo ai centrali del Toro

Stoian 6,5: Il migliore dei suoi soprattutto nel primo tempo. E’ il solito trottolino imprendibile e sfiora la rete in più di un occasione

Allenatore, Torrente 6: I suoi rispettano alla lettera i suoi dettami e portano a casa un prezioso pareggio contro la capolista.

 

TORINO

Benussi 6: Non ha molto da fare, è bravo su Stoian nel primo tempo e in generale non commette sbavature

Darmian 5,5: Ha di fronte la coppia Garofalo-Stoian che agiscono dalla sua parte e entrambi lo mettono in difficoltà.

Glik 6,5: E’ bravissimo a sbrogliare qualsiasi matassa dentro l’area di rigore, sia di piede che di testa. Ottimo ritorno da ex a Bari

Ogbonna 6: Così come Glik è bravo a chiudere tutti i varchi

Parisi 5,5: Ex fischiatissimo per le note vicende del calcioscommesse. Si vede che è intimorito, non spinge mai e si limita a presidiare l’out sinistro. Ci prova su punizione, ma è bravo Lamanna

Basha 6: Coppia fissa con Iori, pensa soprattutto a fare legna a centrocampo. Un bell’assist sugli sviluppi di uno schema su punizione per Antenucci

(8′ st D’Ambrosio) 6: Si piazza sull’out destro e tiene bene la posizione fino alla fine

Iori 5,5: E’ un altro Iori rispetto a quello di inizio stagione. L’impressione è che sia in debito d’ossigeno già da un pò, ma non avendo un alter ego in rosa, Ventura è quasi costretto a farlo giocare

Stevanovic 5,5: Meno incisivo del solito. Polenta è un osso duro e il serbo cozza contro l’uruguaiano parecchie volte

(dal 29′ st Sgrigna s.v.)

Bianchi 6 Litiga, combatte, chiede rigori, una conclusione in rovesciata e un bell’assist per Antenucci, ecco la partita del capitano del Toro

(dal 41′ st, Meggiorini s.v.)

Antenucci 6: Duetta con Bianchi, delle volte è troppo egoista e alal fine cala come tutti

Vives 5,5: Esterno alto difensivo, è una finta punta esterna. Si chiude verso il centrocampo e non offre sbocco a sinistra nell’azione offensiva del Toro

Allenatore, Ventura 5,5: E’ un Torino che si accontenta e visto le sconfitte delle dirette concorrenti, forse va bene così. Per il bel gioco, ripassare da queste parti un altra volta

 

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta