Gubbio, domani occasione “storica”

Gubbio

Sale l’attesa in casa Gubbio in vista del posticipo di domani sera quando i rossoblù avranno di fronte una delle migliori squadre del momento: il Brescia di Alessandro Calori. Un match duro ma da affrontare a mille, e se da un lato ci sarà il calore del pubblico, dall’altro Sandreani e compagni sanno di non poter fallire perchè battere le “Rondinelle” significherebbe portarsi a +4 dalla zona retrocessione ed agganciare,a quota 29, il treno composto da Modena, Crotone e Vicenza. Insomma per la prima volta dall’inizio del campionato il Gubbio si troverebbe a respirare.

Una speranza, certo, che però può essere alimentata dal fatto che i ragazzi di Simoni in casa non sbagliano quasi mai e, anzi, si esaltano contro le squadre più forti.

A.M.

Notizie Correlate

Commenta