Padova, Ruopolo: “Ho scaricato tutta la rabbia che avevo”

Francesco Ruopolo

C’è anche la firma di Ruopolo nel 3-2 che il Padova ha inflitto all’Albinoleffe. Un autografo particolare quello del centravanti patavino, ex della gara, che in sala stampa ha così commentato la sua rete: “Il 90% della difficoltà del mio gol è stata lo stop. Poi ho scaricato dentro tutta la rabbia che avevo.”

Una battuta, poi, sul motivo per cui Ruopolo è approdato a Padova dopo essere passato dall’Atalanta: Non sono rimasto a Bergamo perché non volevo restare a fare panchina, per evitare che mi succedesse quello che è accaduto ad Ardemagni, che ha perso un anno rimanendo in panchina”.

A.M.

Notizie Correlate

Commenta