Padova-Sampdoria, le pagelle del big match della 22^giornata

Nicola Pozzi

 

Ecco le pagelle di Padova-Sampdoria:

PADOVA

PELIZZOLI 6,5: Difende bene la porta dagli attacchi doriani, non può nulla sui due gol e ne blocca almeno altri 2

DONATI 5,5: Soffre molto la vivacità di Bertani che sfonda sempre da quella parte. Pomeriggio da incubo per lui

SCHIAVI 5,5: Anche lui in difficoltà, non riesce ad arginare Pozzi che fa un grande lavoro in attacco

LEGATI 6: Meglio del suo compagno di reparto. E’ molto elegante anche quando esce palla al piede o prova l’impostazione dalle retrovie

RENZETTI 6: Solite discese sulla fascia che ormai sono la specialità della casa. Mette qualche buon pallone in mezzo, ma i suoi compagni non li sfruttano a dovere

BOVO 4,5: Partita altalenante. Nel primo tempo non lo si vede mai, fa fatica anche in copertura. Nella ripresa sfodera dal cilindro un sinistro magistrale che si infila sotto l’incorcio e dà il via alla rimonta della squadra, che lui stesso blocca facendosi espellere per una protesta assurda contro il guardalinee, reo di non avere segnalato un fallo su di lui

ITALIANO 5,5: Meno lucido del solido, sia nelle geometrie, sia nelle chiusure. Non a caso, quando la squadra deve recuperare, è lui il primo ad essere sacrificato

(dal 17’st Marcolini) 5: Probabilmente non era ancora pronto per scendere in campo, visto che passeggia e sbaglia qualsiasi passaggio

CUFFA 5,5: Ha qualche buona occasione con i suoi colpi di testa, ma è abbastanza in ombra per il resto della gara

(dal 34’st Jidayi s.v)

CUTOLO 5,5: Si accende e si spegne a intermittenza, crea qualcosa, ma in maniera non pulita. Da uno come lui ci si aspetta sempre quel qualcosa in più

RUOPOLO 5,5: Prova qualche spunto, ma è sempre ben controllato dai difensori blucerchiati, fa ammonire un avversario e ha una buona occasione di testa a fine primo tempo, ma non convince del tutto, facendo rimpiangere l’assenza di Cacia

(dal 1’st Hallenius) 6: Molto bene lo svedese. Fa vedere in 45 minuti quello che ancora non ha fatto vedere in questi primi 5 mesi di campionato

LAZAREVIC 6: Ottimo peperino sulla fascia, ma anche lui come Cutolo si accende a intermittenza. Parte a sinistra, ma poi si sposta in mezzo

ALL. DAL CANTO: 5,5 Le prova tutte, cambia modulo, ma non riesce a battere una Sampdoria che non si aspettava così tonica. Brutto passo falso

 

SAMPDORIA

ROMERO 6: Molto bravo su un occasione di Ruopolo nel primo tempo, per il resto non ha grosse difficoltà e non può nulla sul gol di Bovo

BERARDI 6,5: Buona gara dell’ex Brescia. Spinge quando deve, ma si preoccupa più che altro di Lazarevic che si accende e spegne quando Berardi lo decide

GASTALDELLO 6: Ottima coppia difensiva con Rossini, disinnesca gli attacchi patavini. Da padovano Doc una bella partita

ROSSINI 6: Non ha particolari problemi a fermare Ruopolo, soffre un pò di più con Hallenius, ma in generale la sua prova è sufficente

CASTELLINI 6: Il ‘vecchio’ Paolo si adegua alla partita, spinge quando può, ma rimane dietro più spesso perchè ha un cliente non facile da marcare come Cutolo. Anche lui, però, ne esce vincitore

PADALINO s.v: Si stira dopo 2o minuti circa e deve lasciare il campo

(25’pt PALOMBO) 6: Era il più atteso, si mette sul centrodestra ed è bravo in entrambe le fasi. Chissà se è arrivata la sua ultima partita con questa maglia

KRISTICIC 6: Buona prova del ragazzo serbo. Prova anche il tiro per due volte, ma tiene bene la posizione e dà una mano dietro

OBIANG 6,5: Forse un pò lento nell’impostazione, ma è uno stantuffo là in mezzo. Sradica palloni a tutti e fa ripartire la squadra. Il degno erede di Palombo

JUAN ANTONIO 6: Bene soprattutto nel primo tempo, si mette dietro le punte e le serve a dovere. Nella ripresa finisce la benzina e non lo si vede quasi mai

BERTANI 7: Grande movimento su tutto il fronte d’attacco, parte da sinistra, ma svaria e fa venire il mal di testa al suo dirimpettatio Donati. Una sua accelerazione favorisce il gol di Pozzi e una sua prodezza ha regalato il momentaneo 2-0 doriano. Si divora il gol che avrebbe chiuso la partita a meno di dieci minuti dalla fine

(dal 42’st Rispoli s.v)

POZZI 6,5: Fa un grandissimo lavoro in attacco, gioca spesso come punta unica e crea spazi per i compagni. Segna la rete dell’1-0 facendosi trovare pronto a centro area e impegna sempre la retroguardia patavina. Buon rientro il suo

(dal 35’st Piovaccari s.v)

ALL. IACHINI 6,5: Finalmente trova la Sampdoria. Prova di carattere e personalità quella dei suoi ragazzi. Può essere certamente sodisfatto e da qua si deve ripartire

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta