Verona-Modena: tabellino e cronaca della partita

Victor Hugo Mareco

Partita pazza al “Bentegodi” di Verona. Il Modena passa in vantaggio nel primo tempo grazie a un calcio di rigore di Greco che batte Rafael con un gran destro sotto la traversa. Nel secondo tempo il Verona non riesce a trovare il bandolo della matassa nonostante Mandorlini metta dentro due punte come Bjelanovic e Pichlmann. Alla fine mossa disperata del tecnico del Verona che mette dentro anche Lepiller; il francese lo ripaga entrando subito nel match e segnando un gran goal dopo due minuti. Passano altri 120″ Il Verona trova il goal del due a uno grazie a Gomez. Finisce quindi 2-1 per il Verona con la squadra di Mandorlini che raccoglie forse più di quanto ha seminato.
VERONA (4-1-3-2): Rafael; Cangi, Mareco, Ceccarelli, Scaglia; Tachsidis; Hallfredsson, Jorginho, D’alessandro (61′ Pichlmann); Ferrari (61′ Bjelanovic), Gomez. All. Mandorlini.
MODENA (4-4-2): Guardalben; Nardini, Carini, Perna, Milani; Signori, Ciaramitaro, Petre; Di Gennaro (72′ Dalla Bona); Greco, Stanco. All. Cuttone.

MARCATORI: 34′ Greco (M), 86′ Lepiller, 88′ Gomez (V)
AMMONITI: 31′ Tachtsidis, 34′ Scaglia, 82′ Dalla Bona (M)
ESPULSI: Nessuno

Notizie Correlate

Commenta