Crotone, Loviso:”Torno nella mia città, ci tengo a fare bene contro il Bologna”

Massimo Loviso

 

Il Crotone che va a sfidare il Bologna nei sedicesimi di finale di Coppa Italia ha la grande chance di poter affrontare la Juvetus nel turno successivo se dovesse venire a capo degli emiliani. Il prestigio del secondo trofeo italiano in ordine di importanza rimane intatto, soprattutto per una piccola squadra come qeulla calabrese. Ci sarà un pò di turnover tra gli undici giocatori schierati in campo da mister Menichini e qualcuno avrà la possibilità di mettersi in mostra più di quanto non ha potuto fare finora.

Tanti ex in campo e in panchina, uno di questi è Massimo Loviso, bolognese di Bentivoglio e cresciuto nel settore giovanile rossoblù con i quali ha giocato per tre anni. Ecco le sue sensazioni:

”Vivo ottime sensazioni, torno per la prima volta nella mia città da avversario e sarà emozionante affrontare la mia squadra del cuore, ci tengo a fare bene e se possibile a vincere. Sarebbe un grande traguardo vincere e passare il turno, sarà difficile, ma noi ci proviamo sempre. Che gara sarà? Mi aspetto un match combattuto su ogni palla, ho letto che loro avranno molti giocatori nuovi rispetto alle ultime uscite, ma rimangono comunque forti. Da tifoso mi è dispiaciuto per la sconfitta nel derby col Cesena di domenica. La Juve in regalo se passiamo il turno? Sognare non costa nulla…”.

di Marco Orrù

Notizie Correlate

Commenta