Serie B Grosseto, presidente Camilli:”Inizio in salita per noi. Si tratta di una assurdità”


Dalla Sardegna dove è in vacanza Piero Camilli, presidente del Grosseto è telegrafico nel commentare l’inizio del campionato. Al massimo dirigente biancorosso non va giù il doppio turno esterno che vedrà il Grifone impegnato martedì 30 agosto a Bergamo e domenica 4 settembre a Reggio Calabria:”In pochio giorni – dice Camilli- ci costringono ad attraversare tutta l’Itzalia, dal nor al sud. Sarebbe potuto essere un inizio migliore, ma è andata così. Si tratta di un’assurdità”. Anche mister Guido Ugolotti parla di un inizio difficile:”Quella doppia trasferta l’avrei evitata però alla fine un campionato dura 42 partite dunque questo fatto non mi preoccupa”.
La Sampdoria arriverà presto con la trasferta di Genova del 17 settembre:”Le grandi favorite del campionato – dice Ugolotti- forse è meglio affrontarle all’inizio”. Intanto dopo le buon prove offerte con Bologna e Napoli il team biancorosso sarà di scena domani a Lavarone contro il Cittadella. Un test sicuramente più indicativo rispetto ai due precedenti.

di Carlo Vellutini

Notizie Correlate

Commenta