Serie B Livorno, Danilevicius e Iori su amarezza Livorno


Nella partita più importante della stagione, Tomas Danilevicius ha risposto presente, ma i suoi gol non sono bastati al Livorno per usicre vincente dalla sfida dell’Euganeo contro il Padova:”Oggi avevamo giocato bene, creato tante occasioni e colpito anche una traversa. La mia doppietta è servita a poco! Peccato perchè nell’ultimo mese avevamo fatto tantissimo nonostante i punti persi qua e là. Oggi avevamo una bella occasione ed aver giocato così ed aver perso fa ancora più rabbia. C’era molta delusione negli spogliatoi, sia io che i miei compagni siamo molto dispiaciuti, per noi, per la società e per tutti i tifosi.”
La tanta amarezza dello spogliatoio amaranto emerge anche dalle parole di Iori:“C’è grande rammarico perché abbiamo giocato una partita molto buona. Siamo andati in vantaggio e poi nel finale c’è stato l’episodio del rigore che ha cambaito tutto. Non è comunque qui a Padova che abbiamo mancato l’accesso ai playoff ma subendo reti al novantesimo in altre gare in casa e perdendo punti preziosi. Oggi è andata male ma usciamo a testa alta malgrado la sconfitta. Ora guardiamo al prossimo anno sperando di poter raggiungere la promozione nel prossimo campionato”.

Notizie Correlate

Commenta