Serie B Novara, Tesser:”Finalmente un pò di cattiveria agonistica”


Arriva la seconda vittoria di fila per il Novara di mister Attilio Tesser. Questa volta a pagare dazio è lo sconfortato Frosinone, che ora più che mai vive lo spettro Lega Pro. Soddisfatto appunto il mister dei piemontesi, che si gode la vittoria e carica i suoi in vista dei play off che assegneranno la serie A:”La partita e’ stata molto insidiosa, perché di fronte avevamo un avversario che in caso di sconfitta sarebbe andato incontro ad una retrocessione, noi non volevamo perdere però”. Tesser poi prosegue analizzando al dettaglio la gara:”Ho assistito alla partita che mi aspettavo di vedere. Un avversario molto motivato, venuto qui per tentare la vittoria, fin dalle battute iniziali. Fino al momento del loro gol, il Frosinone è stato molto bravo a non concederci molto. Giunti al pareggio ci siamo ricomposti e la nostra partita si è messa in discesa”. In vista delle fasi finali poi le parole dell’allenatore del Novara sono concentrate sul gruppo:”Abbiamo ritrovato, da un mese a questa parte, quella cattiveria agonistica che era venuta meno. Inoltre, stiamo finalmente cominciando a sfruttare le palle inattive. L’unico rammarico è quello di non aver trovato il 3-1 che ci avrebbe garantito una certa sicurezza, dato che questo tipo di partite sono sempre insidiose fino all’ultimo, come ad esempio contro il Cittadella o il Piacenza. C’è poi da considerare il caldo della giornata di oggi e la stanchezza, inevitabile a questo punto della stagione”.

Di Nicolo’ Ballarin

Notizie Correlate

Commenta