Caos Juventus, tra ammenda e retrocessione: cosa può succedere

Il caos Juventus continua a tenere banco con nuovi possibili colpi di scena: entra in gioco anche la giustizia sportiva, ecco cosa si rischia

I tifosi bianconeri ora sono in ansia viste le inchieste della Procura di Torino e della giustizia sportiva. Ora il nuovo presidente della Juventus, Gianluca Ferrero, dovrà pensare subito a rivoluzione la situazione risolvendo i numerosi problemi del club torinese. Una situazione delicata che potrebbe portare, in caso di prove schiaccianti, anche ad un’ipotetica retrocessione, ma al momento non c’è nulla di fatto.

elkann
elkann © LaPresse

Dalla giustizia ordinaria a quella sportiva: ora i fascicoli del caso Juventus sono vagliati dalla Procura federale con a capo Giuseppe Chinè. Tanti i problemi sul tavolo, a partire dal caso plusvalenze per arrivare al taglio degli stipendi durante il Covid. Così le carte da Torino sono sbarcate sul tavolo della Figc con possibili colpi di scena in caso di prove davvero schiaccianti.

Al centro del dibattito c’è anche la questione degli stipendi con l’accordo tra società e calciatori che non prevedeva la rinuncia a quattro mensalità, marzo-giugno, ma “ad una sola, con recupero certo e incondizionato” delle altre tre, e con un effetto finanziario positivo non di 90, cifra che è stata messa a bilancio, ma di 22.354.647,70 euro.

Al momento tutta l’inchiesta è sbarcata anche in Figc, tra presunte irregolarità di gestione con la possibilità di un vero trucco di bilancio per permettere di iscriversi al campionato: in caso di conferma, tutto potrebbe portare anche ad un’ipotetica retrocessione. Al momento la strada tracciata è ancora lunga.

Caos Juventus, cosa aspettarci?

agnelli
agnelli © LaPresse

Ora la giustizia sportiva farà il suo corso, ma se ci saranno prove schiaccianti in cui la Juventus abbia dichiarato il falso per il bilancio in modo da potersi iscrivere al campionato, anche solo in una delle tre stagioni, ci potrebbe essere anche la retrocessione, come indicato dal comma 2 dell’articolo 31 del codice di giustizia sportiva. Si potrebbe passare da una penalizzazione di punti in classifica alla retrocessione all’ultimo posto della classifica per poi pensare anche all’esclusione dalla Serie A, ma la decisione spetterà a Chinè che è intento a studiare con precisione tutte le carte arrivare in Figc.

maglia Juventus

Prezzo Di Listino:
34,99 €
Nuova Da:
34,99 € In Stock
acquista ora