Via da Salerno, Inzaghi sfida De Laurentiis per il colpo promozione

L’attaccante in forza alla formazione di Davide Nicola potrebbe essere il colpo dell’estate per Bari o Reggina

Dopo un avvio di stagione da urlo, la Reggina di Filippo Inzaghi ha comprensibilmente rallentato un po’, salvo poi rimettersi nella giusta carreggiata col buon pareggio ottenuto a casa di una big come il Cagliari, a cui sono seguite le affermazioni contro Genoa e Venezia.

Sfida Inzaghi De Laurentiis

Il sogno promozione, dalle parti di Reggio Calabria, è ancora più vivo che mai. Sia lo staff dirigenziale amaranto sia lo stesso tecnico Inzaghi sono già proiettati alla possibilità che la Reggina il prossimo anno torni nel massimo campionato di calcio. In quest’ottica, ambiziosa ma più che mai possibie, ci si comincia a guardare intorno in vista della costituzione di una squadra che possa competere coi grandi.

Bonazzoli conteso da Bari e Reggina

Federico Bonazzoli
Federico Bonazzoli © LaPresse

Legato al club campano da un contratto con scadenza nel 2026, Federico Bonazzoli, l’attaccante della Salernitana, sta facendo un poì fatica dal punti di vista realizzativo in questa stagione. Lo score personale recita un solo gol, con due assist, in 14 presenze con la maglia della società amaranto. Un bottino magro, considerando le potenzialità del 25enne, che però si è messo proficuamente al servizio di Boulaye Dia, il bomber a sorpresa tirato fuori dal cilindro da Davide Nicola.

Nessuno disconosce le qualità di Bonazzoli, sul quale parecchi operatori di mercato sono disposti a scommettere. La pensano così anche il Bari – che forse è già rassegnato alla partenza di Walid Cheddirae la stessa Reggina, che stanno facendo più di un progetto sul calciatore. Se dovesse arrivare la promozione per entrambe, sarà lotta di mercato per accaparrarsi un attaccante che ha già dimostrato di essere all’altezza del massimo campionato.