Jonathan Silva Pertinhes, la scommessa brasiliana di Cairo

Chi è Jonathan Silva Pertinhes, giovane e talentuoso centrocampista brasiliano ingaggiato dal Torino e aggregato alla formazione Primavera

Nato il 24 aprile del 2004 a Taboão da Serra, in Brasile, Jonathan Silva Pertinhes è un giovane e talentuoso centrocampista, nuova scommessa del Torino di Urbano Cairo. Il suo ingaggio è stato perfezionato a fine ottobre, ma si allenava in granata da diversi mesi.

Torino Primavera ©LaPresse

Cresciuto calcisticamente nella compagine brasiliana del Capivariano Futebol Clube, Jonathan Silva Pertinhes è arrivato a Torino, sponda granata, nel mese di luglio. Dopo mesi alla corte di mister Giuseppe Scurto, è stato tesserato a fine ottobre: un’attesa legata alla risoluzione di alcune questioni pendenti riguardanti il passaporto. Il Torino ha aspettato e appena è stato possibile ha ingaggiato ufficialmente il talentuoso centrocampista carioca.

Dopo l’ingaggio ufficiale da parte del club di Urbano Cairo, Jonathan Silva è stato subito gettato nella mischia da mister Scurto che ha inserito il centrocampista verdeoro nella formazione iniziale sia in occasione della partita con il Torino che in quella con il Lecce, entrambe vinte dalla compagine granata, tra le rivelazioni di questo inizio di stagione del campionato Primavera.

Davide Vagnati ©LaPresse

Torino, chi è Jonathan Silva Pertinhes

Fino a questo momento, il centrocampista classe 2004 è stato utilizzato prettamente da mezzala da mister Giuseppe Scurto, ma la sensazione è che Jonathan Silva possa occupare tutte le zone della mediana.

È – infatti – un giocatore in grado di abbinare qualità e quantità, con discrete doti tecniche e, soprattutto, di inserimento. Un centrocampista moderno e di grande talento, una scommessa che Urbano Cairo spera di vincere per il futuro del Toro.