Ennesima figuraccia, il presidente si dimette: “Mi vergogno”

Dopo la bastota subita contro l’ultima in classifica, il presidente ha detto basta: arrivano le dimissioni con una nota ufficiale

6-1. Contro l’ultima in classifica. Una sconfitta pesante che adesso relega l’Aprilia Calcio all’ultimo posto del Girone G di Serie D. Dopo la batosta, sono arrivate decisioni drastiche, ed ufficiali, direttamente dalla società.

Palloni calcio
Palloni calcio © LaPresse

Attraverso i propri profili social, la società laziale ha pubblicato le dichiarazioni del presidente del club, Antonio Pezone, protagonista di una decisione clamorosa.

Aprilia, la nota uffiiciale sulle dimissioni del patron Pezone

Campo calcio
Campo calcio © LaPresse

“Dopo la bruttissima sconfitta 6-1 arrivata in terra sarda contro l’ex fanalino di coda Cos per la formazione di mister David Centioni che si trova ora all’ultimo posto in classifica del girone G di Serie D con soli 5 punti conquistati in 8 giornate, arrivano le parole durissime di Antonio Pezone al termine del match: “Mi vergogno di quello che ho visto oggi dal vivo perché non è possibile vedere ed accettare questo serenamente. Comunico le mie dimissioni da Patron del club chiedendo scusa a tutti per non essere stato in grado di fare calcio ad Aprilia“, ha esordito il presidente.

Nel corso degli anni ho provato ed ho investito ma non sono riuscito a fare in modo che la situazione andasse in modo differente, commettendo errori che hanno portato a questo. Domani rimetterò la squadra al Sindaco che potrà decidere il da farsi. Basta così, sono stufo di tutto ciò“, ha concluso il patron

 

Pallone ufficiale Champions League 2022/23

Prezzo Di Listino:
34,99 €
Nuova Da:
29,00 € In Stock
acquista ora