Benevento, annunciato Cannavaro: clausola sorprendente

Fabio Cannavaro è diventato il nuovo allenatore del Benevento: ecco la clausola

Sono diverse le panchine di Serie B che stanno cambiando o hanno già cambiato guida tecnica. Il Perugia ha esonerato Castori, chiamando al suo posto Silvio Baldini. Moreno Longo è diventato il nuovo tecnico del Como al posto di Giacomo Gattuso.

cannavaro fabio Benevento
Fabio Cannavaro ©LaPresse

Anche Maran è stato sollevato dall’incarico di allenatore del Pisa che sarà affidato a D’Angelo. Un altro esonero fresco è quello di Fabio Caserta che non è più l’allenatore del Benevento. Il club sannito ha preso la sua decisione e ha affidato la squadra a Fabio Cannavaro. Le due sconfitte contro Cagliari e Brescia hanno, di fatto, condannato Caserta. Il patron Vigorito ha scelto il campione del Mondo che, se pur da giocatore abbia vissuto a pieno il campionato italiano, non lo ha mai fatto da allenatore. L’ultima sua esperienza è quella in Cina e adesso è pronto per la sua prima esperienza in Italia da tecnico.

Benevento, la clausola di Fabio Cannavaro

Nella giornata di oggi Cannavaro firmerà il suo contratto col Benevento. Come riportato dalla ‘Gazzetta dello Sport’, l’ex capitano della nazionale firmerà un contratto di un anno e mezzo. Inoltre, Cannavaro è riuscito anche a coinvolgere tutto il suo staff, tra cui anche suo fratello Paolo. In totale si tratta di  quattro componenti che si porta dietro dalla sua esperienza cinese.

Fabio Cannavaro Benevento
Fabio Cannavaro ©LaPresse

Il nuovo allenatore del Benevento ha voluto inserire nel contratto una clausola di rescissione da poter esercitare alla fine di questa stagione. Nel caso qualcuno l’anno prossimo volesse Fabio Cannavaro in panchina, dovrà versare al Benevento un milione di euro, stando a quanto riferito dalla ‘Gazzetta dello Sport’.