Genoa, la retrocessione porta agli addii: i big fanno le valigie

Il Genoa torna ufficialmente in Serie B dopo la sconfitta del Cagliari contro l’Inter: dopo la retrocessione i big fanno le valigie

Incubo retrocessione per il Genoa che diventa realtà. Con la sconfitta contro il Napoli e quella del Cagliari contro l’Inter, i rossoblu scendono matematicamente in Serie B. Il culmine di una stagione totalmente negativa, che vede il Genoa tornare nella serie cadetta dopo 14 anni.

La squadra del Genoa © LaPresse

La retrocessione avrà certamente conseguenze sul calciomercato estivo del Genoa, con diversi big che potrebbero decidere di fare le valigie. Cinque giocatori si preparano a trovare una nuova sistemazione.

Calciomercato Genoa, cinque addii dopo la retrocessione: da Sirigu a Criscito

Salvatore Sirigu, portiere del Genoa © LaPresse

Una giornata prima del termine del campionato il Genoa è ufficialmente retrocesso in Serie B. Decisiva è stata la sconfitta del Cagliari con l’Inter, che ha reso matematica la retrocessione dei rossoblu. Il ritorno in Serie B porterà inevitabilmente all’addio di diversi big nella prossima sessione di calciomercato estiva.

Tra i giocatori che potrebbero partire ci sarebbe Domenico Criscito, capitano del Genoa che già da tempo stava pensando alla partenza e che potrebbe volare in MLS. Oltre a Criscito anche Salvatore Sirigu potrebbe trovare una nuova sistemazione in Serie A per la prossima stagione. Anche Mattia Destro potrebbe dire addio al Genoa, con qualche club della massima serie, soprattutto tra le neopromosse, che potrebbe pensare a lui per rinforzare il reparto offensivo con la sua esperienza. A fare le valigie poi potrebbe essere Cambiaso, terzino che sarebbe finito nel mirino di diverse squadre, anche big italiane, e che dunque potrebbe partire in estate. Infine anche Rovella se ne andrà, poiché tornerà alla Juventus, club proprietario del cartellino. Diversi addii dunque che porteranno il Genoa a dover ricostruire la rosa.