Il bomber torna in Serie B: assalto delle big

La Serie B potrebbe riaccogliere un bomber a gennaio: poco spazio nel massimo campionato e possibile assalto delle big

Venezia Zuculini
Tifosi Venezia © Getty Images

Una settimana fa per il Venezia è arrivata la prima vittoria della stagione in Serie A contro l’Empoli, e per la squadra di Zanetti oggi è arrivato lo scontro contro lo Spezia, altra avversaria diretta per la salvezza. A sorprendere tutti però in questo inizio di campionato sono i pochi minuti giocati fino ad ora da Francesco Forte. Il bomber del Venezia infatti ha collezionato due presenze, di cui solo una da titolare.

Leggi anche >>> Balotelli è tornato ‘Super Mario’: i tifosi impazziscono

Nel suo ruolo è arrivato Henry che ha impressionato già tutti, ma sorprende vedere il numero nove in panchina. Così se l’andamento dovesse rimanere questo il suo futuro potrebbe essere nuovamente in Serie B.

Forte rilegato in panchina: il futuro potrebbe essere nuovamente in Serie B

Francesco Forte Venezia calciomercato
Francesco Forte @Getty Images

Uno dei grandi protagonisti della promozione del Venezia in Serie A nella scorsa stagione è stato senza dubbio Francesco Forte. Il numero nove dei lagunari ha infatti realizzato 15 gol in 38 partite, ma al momento le gerarchie nella squadra di Zanetti sarebbero cambiate.

Leggi anche >>> Classifica da incubo: ultimo appello in settimana per tre allenatori

Infatti in attacco il titolare inamovibile sembrerebbe essere diventato Thomas Henry, con Forte costretto spesso a partire dalla panchina. Così a gennaio le big della Serie B potrebbero pensare di riportarlo nel campionato cadetto, sperando che i suoi gol possano trascinarli come fatto già col Venezia.