Ascoli, tre vittorie consecutive: il presidente non trattiene l’entusiasmo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:30
Ascoli Pulcinelli
Stadio Del Duca, tifosi Ascoli (Getty Images)

L’Ascoli grazie alle tre vittorie consecutive ha fatto un bel salto in avanti in classifica. Il presidente Pulcinelli si è lasciato andare in occasione della gara vinta contro l’Empoli, tre punti importantissimi in vista delle ultime quattro partite del campionato di Serie B

La lotta per non retrocedere in Serie B è sempre più entusiasmante. Trapani e Cosenza vogliono insidiare la Juve Stabia e il Perugia, che al momento disputerebbero i play-out. Anche tante altre squadre implicate, dal Venezia fino alla Virtus Entella. Insomma, otto squadre in nove punti a quattro giornate dalla fine. L’Ascoli al momento è a +1 sul Perugia, dopo aver conquistato dieci punti in quattro partite: il pareggio con il Crotone ha dato il via a una serie di tre vittorie consecutive, contro Cosenza, Salernitana ed Empoli. Successi importanti, forse decisivi ai fini della permanenza nel campionato cadetto. E questo lo sa anche il presidente Massimo Pulcinelli, che ai microfoni del Corriere Adriatico è tornato sull’ultima vittoria contro l’Empoli.

LEGGI ANCHE >>> Serie B, le designazioni arbitrali per la 35esima giornata

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Brescia, ‘scippo’ dalla B | Assalto al nuovo allenatore

Ascoli, il presidente Pulcinelli: “Stiamo uscendo da un incubo”

Una vittoria, quella dell’Ascoli contro la squadra allenata da Pasquale Marino, che ha reso senza dubbio più tranquillo l’ambiente marchigiano e in particolare il presidente Pulcinelli: “Cosa ho provato? Un mix tra grande gioia e senso di liberazione da un incubo che questo gruppo non meritava di sopportare”. I bianconeri si trovavano a 32 punti, alle spalle di Juve Stabia, Perugia, Venezia e Pescara. Il pessimo momento di forma di queste squadre ha coinciso con quello ottimo di quella allenata da Dionigi. E infatti Pulcinelli non è riuscito a trattenere l’entusiasmo: “Una gioia immensa vedere la nostra squadra conquistare 10 punti in 4 partite e vincere anche contro l’Empoli, una delle squadre più attrezzate della B”.

Per tutte le ultime notizie di giornata CLICCA QUI!

Ascoli Pulinelli
Davide Dionigi (Getty Images)

Il prossimo avversario dell’Ascoli sarà il Cittadella, che proviene da tre sconfitte consecutive. Chissà se i ragazzi di Dionigi riusciranno a fare il colpaccio al Tombolato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Calciomercato, torna al Milan | Tante offerte, ma rinnovo già deciso

Calciomercato Juventus, sfuma il colpo | Vola al PSG!