Calciomercato Empoli, Ricci-Milan | Corsi allo scoperto!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:41
Corsi Ricci Milan Bennacer
Fabrizio Corsi (Getty Images)

Il suo talento ha già stregato le grandi della Serie A. Corsi conosce bene il valore del giovane Ricci: “Meglio di Bennacer e Traorè”

E’ uno dei profili più ricercati della Serie B e, probabilmente, non poteva essere diversamente per Samuele Ricci. Il giovane talento dell’Empoli ha mostrato di possedere caratteristiche fuori dal comune ed il suo futuro è destinato a grandi cose. Il presidente del club toscano Corsi conosce bene il suo valore e sa che ben presto dovrà desistere dall’attacco delle big italiane, come Napoli e Milan, per evitare di perdere il gioiellino cresciuto in casa. “Destiniamo quasi 3 milioni di euro al lavoro del settore giovanile – ha detto a Tuttosport – una cifra importante, che nemmeno alcuni club di Serie A investono. Ricci è il gioiello ma abbiamo tanti altri talenti in rampa di lancio”.

LEGGI ANCHE >>> Serie B, il presidente boccia la FIGC: ”Modello impraticabile!”

LEGGI ANCHE >>> Emergenza coronavirus, annuncio shock: “Non riusciranno a iscriversi”

Corsi su Ricci: “Può ancora migliorare, è un predestinato”

A proposito del futuro del calciatore e dell’interesse delle grandi squadre, ha dichiarato: “L’ideale sarebbe che facesse il salto di categoria con noi, sulle di orme di quanto ha fatto Tonali col Brescia. Lo ritengo pronto perché ha una grande dote che è la forza mentale. Se commette un errore non si eclissa, si ripropone subito per rimanere nel vivo del gioco ed è un segnale di grande personalità”. Ancora, Corsi ha fatto un paragone con altri due talenti lanciati dal club azzurro nelle scorse annate: “Lo ritengo al livello di Bennacer e Traorè, anzi ha un motore superiore. Ha una bella struttura fisica che può ancora migliorare. Ha intelligenza tattica, potendo fare sia il mediano davanti alla difesa, come lo vede il mister, o la mezzala”.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Serie B e non solo CLICCA QUI! 

Milan Corsi Ricci Bennacer
Samuele Ricci, Empoli (Getty Images)

“E’ un predestinato – ha concluso il numero uno dell’Empoli – voglio sbilanciarmi, anche perché ha il giusto equilibrio mentale e la modestia che serve per arrivare in alto. Non mi sorprendono gli attestati di stima di tutte le big italiane”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

Coronavirus, Lucarelli drastico: “O si muore di fame o per l’epidemia”

Coronavirus, Castellacci: “Non tutti i club attrezzati per la ripresa”