Calciomercato, asse Juventus-Monza: super colpo a rischio!

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:44

Il riscatto di Mota Carvalho, sbarcato nell’ultimo calciomercato in Brianza, è legato alla promozione in Serie B della squadra di Brocchi. Nelle casse dei bianconeri finirebbero 4 milioni di euro

Juventus Calciomercato
Juventus (Getty Images)

Il coronavirus mette a rischio la prosecuzione dei campionati, cambiando anche gli scenari del prossimo calciomercato. L’emergenza sanitaria sta avendo ripercussioni devastanti anche sul calcio, dove al momento è difficile prevedere una data esatta per il ritorno in campo. Il Covid-19 colpisce pure il mercato e nello specifico una trattativa dello scorso gennaio che vede protagoniste Juventus e Monza.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Monza, super colpo dalla Juventus: ora è UFFICIALE!

L’asse tra le due società nel girone A del campionato di Serie C ha partorito uno scambio tra Ettore Marchi e Dany Mota Carvalho. L’esperto attaccante si è trasferito in prestito secco nella Juve Under 23, mentre il baby centravanti portoghese si è accasato nello scacchiere di Brocchi a titolo temporaneo con diritto di riscatto fissato a determinate condizioni. E la variabile principale nel caso in questione è la promozione del Monza in Serie B, come si evince dall’ultima semestrale del club bianconero sulle operazioni legate alla finestra invernale.

Calciomercato Monza, a rischio il riscatto dalla Juventus di Mota Carvalho

Monza Galliani coronavirus
Adriano Galliani (Getty Images)

Salto di categoria che sul campo non è in discussione per il club di Berlusconi e Galliani, ma che le note vicende sanitarie mettorno a rischio in caso di annullamento dei campionati. I brianzoli hanno 16 punti di vantaggio sulla Carrarese seconda in classifica e sperano che la cavalcata record verso la serie cadetta non venga cancellata dal coronavirus. L’operazione Mota Carvalho tra Juventus e Monza porterebbe 4 milioni di euro nelle casse dei bianconeri, cifra importante per la Serie C, oltre che una plusvalenza superiore ai 2 milioni per la ‘Vecchia Signora’.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, Ibrahimovic-Monza | L’annuncio di Galliani

Il classe ’98 sta confermando quanto di buono mostrato l’anno scorso con la maglia della Virtus Entella (dove la Juve lo acquistò per 1,8 milioni la scorsa estate), mettendo a referto finora 9 reti in campionato: 7 a Torino e 2 in Brianza. L’arrivo di Marchi ha invece regalato un tassello d’esperienza prezioso al giovane gruppo di Pecchia, con il 34enne attaccante protagonista peraltro proprio contro la sua ex squadra lo scorso febbraio nella sfida del ‘Brianteo’ con una doppietta determinante per il successo dei bianconeri. L’asse Juve-Monza potrebbe partorire diversi affari in futuro, con il riscatto di Mota Carvalho legato però al momento ai dolorosi avvenimenti del coronavirus.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato, dalla B alla Serie A: caccia al talento della Juventus

G.M.