Calciomercato Parma, l’ex Cosenza brilla: le big di Serie A su di lui

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:08
Parma, Dermaku nel mirino delle big di Serie A
Kastriot Dermaku (Getty Images)

Il difensore del Parma Dermaku sta disputando un’ottima stagione, ritagliandosi sempre più spazio. L’ex Cosenza potrebbe finire nel mirino delle big

La sua stagione era iniziata con soli 8 minuti disputati in Coppa Italia ad agosto e poi tanta panchina. L’esordio in Serie A col Parma, per l’ex centrale del Cosenza Kastriot Dermaku, è arrivato soltanto all’ottava giornata di campionato, nel match contro il Genoa vinto per 5-1. Da lì in poi il difensore albanese è diventato praticamente insostituibile: contro Inter, Verona, Fiorentina e Roma non ha praticamente mai riposato. Si è reso protagonista di ottime prestazioni ed ora il suo nome potrebbe essere finito nel taccuino di qualche big del massimo campionato italiano.

LEGGI ANCHE >>>Cosenza, ESCLUSIVO Perina: “Il rinnovo? Questa è la mia seconda casa, aspetto la società”

Parma Dermaku, Milan e Roma ci pensano?

Maldini, nel mirino Dermaku del Parma?
Paolo Maldini (Getty Images)

LEGGI ANCHE >>> Serie B, Natale caldo: il calendario completo fino alla sosta invernale di gennaio

Fisico imponente (è alto 194 centimetri) e carattere deciso, a 27 anni Dermaku potrebbe rivelarsi una scoperta per il calcio italiano. I suoi interventi perentori ma sempre puliti – ancora nessun cartellino in questa stagione – fanno del classe 1992 un buon profilo per la retroguardia di club che ambiscono a posizioni più alte in classifica rispetto ai parmensi. Ecco dunque che potrebbero provare l’assalto all’ex Cosenza club come Milan e Roma, che proprio nel reparto arretrato cercano uomini all’altezza della situazione.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Maldini, da un lato, e Petrachi , dall’altro, potrebbero effettuare un sondaggio nelle prossime settimane per stabilire se l’albanese, che fino a pochi mesi fa militava in Serie B, possa fare al caso giusto perle rispettive squadre. Intanto il centrale si darà da fare con gli impegni della sua Nazionale, che incrocerà sul proprio cammino l’Italia per le qualificazioni ad Euro 2020.

M.D.A.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Perugia, Melchiorri via a gennaio? La situazione