Italia Under 21 convocati: ecco le scelte di Paolo Nicolato per le sfide di qualificazione agli Europei del 2021. C’è ancora Scamacca in attacco

Italia Under 21 convocati
Gianluca Scamacca (Getty Images)

L’Italia Under 21 è chiamata a due importanti impegni, il prossimo 16 novembre a Ferrara ed il 19 a Catania, per il percorso di qualificazioni agli Europei di categoria che si disputeranno nel 2021. L’Islanda e l’Irlanda distano, rispettivamente, due e tre punti e non sono pertanto irraggiungibili. I primi tre punti nel Gruppo 1 sono arrivati grazie alla vittoria d’esordio contro il Lussemburgo. Poi sono seguiti il pareggio in Irlanda a reti bianche e la vittoria contro l’Armenia nella trasferta del mese scorso. Il primo dei due match in programma per questo mese sarà proprio contro l’Islanda, per un faccia a faccia delicato per la classifica. Dopo di che sarà nuovamente il turno dell’Armenia, avversario che ha dimostrato all’andata di non dover essere sottovalutato.

LEGGI ANCHE —> Pescara, ecco Ibrahimovic. Il club sui social: “Benvenuto…” – FOTO

Italia Under 21 convocati, le scelte di Nicolato

Tra le scelte di Paolo Nicolato c’è, come al solito, tanta Serie B. In particolare, in attacco, spicca il nome di Gianluca Scamacca tra i blasonati Cutrone e Kean.

Per tutte le ultime notizie sul mercato di Serie B CLICCA QUI!

Ecco i 23 convocati per il raduno dell’11 novembre:

Portieri: Marco Carnesecchi (Trapani), Mattia Del Favero (Piacenza), Alessandro Plizzari (Livorno).

Difensori: Claud Adjapong (Hellas Verona), Alessandro Bastoni (Inter), Davide Bettella (Pescara), Enrico Delprato (Livorno), Matteo Gabbia (Milan), Luca Pellegrini (Cagliari), Luca Ranieri (Fiorentina), Marco Sala (Virtus Entella).

Centrocampisti: Marco Carraro (Perugia), Davide Frattesi (Empoli), Manuel Locatelli (Sassuolo), Giulio Maggiore (Spezia), Fabio Maistro (Salernitana), Sandro Tonali (Brescia), Niccolò Zanellato (Crotone).

Attaccanti: Patrick Cutrone (Wolverhampton Wanderers), Moise Bioty Kean (Everton), Andrea Pinamonti (Genoa), Gianluca Scamacca (Ascoli), Riccardo Sottil (Fiorentina).

M.D.A.