Sfida salvezza per il Venezia, che affronterà il Livorno davanti al proprio pubblico. Servono i tre punti per la compagine guidata da Dionisi: la vittoria manca dal 19 ottobre

Dionisi Venezia
(Getty Images)

Nuova sfida impegnativa per il Venezia. La compagine veneta, guidata da Alessio Dionisi, affronterà nell’undicesimo turno di campionato il Livorno per una sfida salvezza che si preannuncia interessante. Nelle ultime cinque gare di Serie B il Venezia ha collezionato soltanto una vittoria, che manca dallo scorso 19 ottobre. Poi sono arrivati due pareggi e due sconfitte: ora serviranno i tre punti con Dionisi già nel mirino per un possibile allontanamento in caso di sconfitta. La classifica parla chiaro: la zona retrocessione è molto vicina, distante soltanto tre punti. Situazione negativa anche per il Livorno, che si trova soltanto in terzultima posizione di classifica, ma è reduce da una vittoria importantissima contro la Juve Stabia.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Calciomercato Venezia, la squadra è con Dionisi

Nella giornata di ieri sono arrivate le dichiarazioni del difensore del Venezia, Alessandro Fiordaliso, che ha svelato ai microfoni di Trivenetogoal: “Crediamo moltissimo in Dionisi e in quello che facciamo. La strada siamo stra-convinti che la strada è quella giusta. Sono contento della mia esperienza, sono migliorato sicuramente e l’alto minutaggio mi ha aiutato nel salto di categoria. Col Livorno sarà un’altra partita importante: puntiamo a crescere nel rendimento casalingo soprattutto nei risultati”.

S.I.