Sul calciomercato il Pescara aveva cercato un vice Tumminello dopo l’infortunio: le parole del ds Bocchetti sulle trattative in entrata

Infortunio Tumminello
(Getty Images)

Un brutto colpo per il Pescara, che perde Marco Tumminello dopo un gravissimo infortunio. L’attaccante biancoazzurro, di proprietà dell’Atalanta, nella gara di Cosenza ha subìto la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, quello opposto rispetto a quello già operato due anni fa. Un esito davvero sfortunato per il centravanti classe 1998 ex Roma, che stava facendo davvero bene con la formazione di Zauri ed è stato operato ieri nella Capitale dal professor Mariani. Il lungo infortunio ha aperto scenari di mercato su un possibile sostituto tra i giocatori svincolati.

Calciomercato Pescara, vice Tumminello: le parole del ds Bocchetti

Sulle mosse del Pescara sul mercato è intervenuto il direttore sportivo degli abruzzesi Antonio Bocchetti, che ha smentito ogni voce di un possibile, almeno al momento, acquisto in attacco: “A livello numerico siamo a posto – ha affermato il ds a ‘Il Centro’ – abbiamo già due punte centrali come Maniero e Brunori, oltre a Borrelli che puà darci sempre una mano all’occorrenza. Abbiamo anche 4 esterni offensivi, direi che in questo momento non abbiamo bisogno di altri arrivi“.

Per tutte le notizie sulla Serie B CLICCA QUI!

Bocchetti, però, non esclude un ritorno sul calciomercato a gennaio: “Più avanti faremo le nostre valutazioni, ma per ora abbiamo grande fiducia in quelli che ci sono già”. Poi un augurio a Tumminello: “E’ un ragazzo davvero forte, è stato lui a darmi coraggio e non viceversa, ha soli 21 anni ha un grande carattere. Siamo dispiaciuti, stava facendo bene e senza l’infortunio sarebbe cresciuto ancora“.

M. E.