Il direttore sportivo del Cittadella Marchetti ha parlato del momento che sta attraversando il proprio club, in ripresa dopo un inizio scioccante

Cittadella Marchetti
Roberto Venturato, allenatore del Cittadella (Getty Images)

L’avvio di campionato del Cittadella è stato un vero incubo. Nelle prime due giornate di Serie B, contro Spezia e Benevento, sono infatti arrivate due clamorose sconfitte. Il rischio era quello di rimanere paralizzati dai 7 gol incassati nei due match e non ingranare più la marcia.

LEGGI ANCHE —> Roma, infortunio Bouah: terminato l’intervento al ginocchio

La ripresa invece c’è stata ed è arrivata nel weekend scorso contro il Trapani, battuto 2-0 in casa. Soddisfatto mister Roberto Venturato, ma soddisfatta anche la dirigenza con Stefano Marchetti alla guida. Proprio quest’ultimo ha rilasciato alcune dichiarazioni sull’annata del club granata a Il Mattino di Padova.

Per tutte le notizie di mercato e di giornata CLICCA QUI!

Cittadella Marchetti, la promessa: “Se continuiamo così…”

“Dico sempre che mi preoccupo di un mal di testa alla volta” – ha detto – e tuttavia ora bisogna dare continuità”. Ancora, Marchetti ha continuato dicendo: “I segnali positivi ci sono stati ma serve proseguire su questa strada”. Infine la promessa alla tifoseria del Cittadella: “Se saremo ancora quelli visti sabato, però, potremo toglierci delle soddisfazioni anche quest’anno”.

M.D.A.