Respinto il ricorso dell’Ascoli per la squalifica di Alessio Da Cruz. Il giocatore olandese dovrà quindi saltare anche la sfida di oggi contro il Livorno

Alessio Da Cruz (Getty Images)

Respinto il ricorso dell’Ascoli per Alessio Da Cruz. L’ala olandese non scenderà in campo oggi nella sfida tra Ascoli e Livorno e dovrà dunque scontare la sua seconda giornata di squalifica. Il giocatore classe 1997 è stato grande protagonista nella sfida della prima giornata vinta contro il Trapani: un gol, un assist e un cartellino rosso diretto in 34 minuti di impiego. A seguito dell’espulsione, Da Cruz già aveva saltato la sfida alla seconda giornata contro il Frosinone, ma non giocherà neppure contro il Livorno.

Per tutte le notizie di giornata e di mercato CLICCA QUI!

Ascoli, squalifica confermata per Da Cruz

A dare notizia della conferma della squalifica è stata proprio la società bianconera. Al giocatore di origini capoverdiane erano state sanzionate due giornate di squalifica, che sono state poi confermate dalla Corte Sportiva d’Appello. Zanetti non potrà dunque contare sull’ex giocatore del Parma nella gara contro i labronici. Questo il comunicato diramato dall’Ascoli:

La Corte Sportiva d’Appello Nazionale ha respinto il reclamo proposto dall’Ascoli Calcio avverso la sanzione della squalifica di due giornate inflitta al calciatore Da Cruz.

A.G.