I tifosi della Juve Stabia continuano a sognare il grande ritorno di Fabio Quagliarella: il dirigente delle ‘vespe’ Giovanni Improta ha rivelato la promessa fatta con il bomber

Calciomercato Juve Stabia, Quagliarella: l'annuncio del club che fa sognare i tifosi
Fabio Quagliarella

Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano. La Juve Stabia sogna in grande, per riabbracciare un figlio del popolo come Fabio Quagliarella. Il bomber della Sampdoria continua a stupire l’Italia intera e dopo aver vinto il titolo di capocannoniere lo scorso anno ha intenzione di ripetersi. A 36 anni è una sfida ancor più complicata, ma l’ex Juventus ha ancora molti progetti in campo. Come quello legato alle ‘vespe’: in questo senso l’annuncio del dirigente della Juve Stabia Giovanni Improta scatena le fantasie dei tifosi.

Leggi anche —–> Juve Stabia, Tonucci: “La Serie B è una giungla. A Perugia sarà una guerra”

Calciomercato Juve Stabia, Improta: “Quagliarella vuole tornare”

Fabio Quagliarella ha un legame profondo con le sue radici. Castellammare è casa sua e lo ha dimostrato anche con il bel gesto di sottoscrivere l’abbonamento allo stadio nella stagione del ritorno in Serie B. Un suo ritorno non è affatto da escludere, al contrario. A rivelare il desiderio dell’attaccante della Sampdoria ci ha pensato Giovanni Improta: “Mi sono trovato a parlare personalmente con Fabio e ci siamo fatti una promessa che riguarda questa città – ha raccontato il dirigente del club campano a ‘Zona Stabia’ -. Prima di smettere, Fabio vorrebbe indossare la maglia della Juve Stabia e un calciatore come lui che dice queste cose per tutti i cittadini di Castellammare deve essere motivo di orgoglio”.

Per tutte le notizie di mercato sulla Serie B CLICCA QUI!

Il ritorno a casa di Quagliarella però potrebbe dover aspettare: “Sarebbe bellissimo, ma Fabio ha ancora qualche anno per dire la sua e lo sta dimostrando nonostante l’età – continua Improta -. Ci auguriamo di poterlo accogliere magari in Serie A qui a Castellammare. Sarebbe una favola a lieto fine che tutti hanno dentro di sé”.

F.I.