Intervistato ai microfoni di ‘Rete8.it’, Fabio Lupo, direttore sportivo del Venezia, ha parlato della Serie B al termine del calciomercato estivo

venezia lupo
Fabio Lupo ds Venezia (Getty Images)

Abbiamo avuto il piacere di parlare pochi giorni fa con Fabio Lupo dicendo la sua sul mercato. Ebbene, ora il direttore sportivo ha rilasciato un’intervista anche ai microfoni di ‘Rete8.it‘ facendo il punto sul campionato di Serie B: “Sarà la solita Serie B, il solito campionato equilibrato, con alcune sorprese, come l’Entella e il Pisa, e 3-4 grandi squadre, quali Frosinone, Benevento, Chievo e Cremonese, che sono state protagoniste sul mercato e si giocheranno i posti utili per la promozione – si legge su ‘TuttoB.com’ – Una Serie B, dunque, con un grande livellamento”.

LEGGI ANCHE —> Venezia, Dionisi sul Chievo: “Giocare di squadra per sopperire al gap”

Venezia, il ds Lupo: “Pescara mix di esperienza e giovani promesse”

Il dirigente degli arancioneroverdi: “Il Pescara? Ha costruito una squadra con un mix di esperienza e giovani promesse, che ormai però sono quasi una certezza. L’allenatore è alle prime armi ma ne parlano tutti bene. Io credo che il Pescara sarà protagonista e potrà puntare a un posto nei playoff”.

Per tutte le notizie di mercato sulla Serie B CLICCA QUI!

“Machin? Buon giocatore, di qualità, a cui finora è mancata la continuità. Ingelsson? Lo abbiamo seguito anche noi, come Venezia, ma lui aveva dei problemi alla spalla. Detto questo, è un giocatore molto duttile, che ha qualità e corsa. Noi avevamo bisogno di un giocatore immediatamente pronto, quindi abbiamo guardato altrove”.

L.M.P.