German Denis è ufficialmente un nuovo giocatore della Reggina, iscritta nel Girone C di Serie C. L’argentino torna in Italia a distanza di 3 anni

denis reggina

Grande colpo, almeno sulla carta, per la Reggina, che si assicura per la prossima stagione le prestazioni di German Denis. L’attaccante argentino, dopo 3 stagioni vissute in patria, lontano da quell’Italia che lo ha adottato, torna all’età di 38 anni ma con la voglia di dire ancora la sua. Grande entusiasmo da parte del presidente del club calabrese Luca Gallo, che un video pubblicato sul sito ufficiale degli amaranto, comunica l’avvenuta ufficialità. Il ‘Tanque’ (il carro armato, per la sua stazza fisica) ha firmato un contratto biennale.

Denis alla Reggina, il ritorno in Italia dopo tre stagioni

Dopo una prima parte di carriera trascorsa in Argentina, arriva in Italia ancora giovanissimo nel 2002 per giocare in Serie C con il Cesena, disputando 29 gare e realizzando 3 gol. Torna in patria e veste le maglie di Arsenal, Colòn e Independiente, ma la svolta arriva nel 2008 con l’acquisto da parte del Napoli, appena tornato in Serie A.

Per tutte le ultime notizie di Serie B e di mercato CLICCA QUI

Denis si fa apprezzare per l’innato spirito di sacrificio, unito ad un fiuto eccezionale per il gol. Ad Udine si conferma su livelli alti, prima della definitiva esplosione con la casacca dell’Atalanta. Sedici, quindici, tredici: sono le reti realizzare nelle prime tre stagioni in maglia nerazzurra. Negli ultimi anni El Tanque si ha giocato con le maglie di Independiente, Lanus e Universitario (Perù).In carriera vanta anche 5 presenze con la Nazionale Albiceleste