Tramontato il sogno Balotelli, per l’Hellas Verona Babacar potrebbe essere la nuova ipotesi per rinforzare il reparto offensivo

Verona Babacar
Khouma Babacar (Getty Images)

L’Hellas Verona, al suo ennesimo ritorno in Serie A, ha accarezzato per un certo periodo di tempo l’ipotesi di un grande approdo per l’attacco, quello di Mario Balotelli. A complicare i piani del direttore sportivo D’Amico ci ha però pensato il Brescia, che adesso sembra in vantaggio perfino sul Flamengo per l’acquisizione del forte ventinovenne. I gialloblu dovranno dunque andare alla ricerca di un nuovo profilo per l’attacco, che sia ugualmente dotato di una grande forza fisica e di buona qualità e senso del gol. Per questo, stando a quanto si apprende da l’Arena in edicola, la dirigenza si sarebbe interessata a Babacar del Sassuolo. Sulle tracce del senegalese, però, ci sono da tempo altri due club della massima serie.

LEGGI ANCHE —> Calciomercato Verona, possibile ritorno grazie a uno scambio con il Torino

Verona Babacar, SPAL pericolosa: Paloschi il piano B

Primo su tutti il Lecce, che negli ultimi giorni sembra essersi però defilato. Poi ci sarebbe la SPAL. La squadra di Ferrara, che potrebbe perdere Petagna, sarebbe forte sul calciatore del Sassuolo ed ex Fiorentina.

Per tutte le notizie più importanti della giornata CLICCA QUI!

Da Ferrara sembra che la trattativa possa andare in porto entro la fine della settimana. A quel punto scatterebbe ancora una volta il solito piano B del Verona, Alberto Paloschi. L’ex Parma, infatti, troverebbe una folta concorrenza nel reparto offensivo e potrebbe così decidere di accasarsi altrove, magari all’Hellas, per trovare maggiore continuità.

M.D.A.