Cosenza, agente Tutino e Palmiero: “Se faranno bene, potranno far parte del Napoli del futuro”

Cosenza, ESCLUSIVO agente Tutino e Palmiero: "Meritano la Serie A e il Napoli"
Gennaro Tutino

Vincenzo Pisacane, agente dei due calciatori del Napoli (da due stagioni a Cosenza), ha parlato del loro futuro e di possibili altre operazioni col club calabrese

Gennaro Tutino ha segnato ieri il suo decimo gol nel campionato di Serie B contro il Venezia, l’ultima al ‘San Vito-Marulla’ da giocatore del Cosenza: una rete spettacolare, con una rovesciata spalle alla porta, su splendido assist di Luca Palmiero. Entrambi di proprietà del Napoli, sono da due stagioni a Cosenza e hanno contribuito in maniera determinante alla promozione in cadetteria dello scorso anno e alla conquista di una tranquilla salvezza in questa stagione. Per loro, è in arrivo il salto di categoria: “Credo sia giusto che entrambi vadano a farsi valere altrove e ambiscano alla Serie A – le parole di Vincenzo Pisacane, agente dei due calciatori, a SerieBnews.comAmano Cosenza, e lo hanno dimostrato, però credo sia giunto il momento di spiccare il volo verso altri lidi per confermarsi e crescere ancora di più. E sono convinto che, se faranno bene, come noi tutti ci auguriamo, nel campionato dei ‘grandi’, possano anche far parte della rosa del Napoli del futuro. Il mister Ancelotti quest’anno ha valorizzato Luperto, hanno messo in atto una politica diversa e credo che sia giusto pensare a questi ragazzi della cantera come innesti per la rosa della prima squadra. Ed è giusto per Gennaro e Luca aspirare a diventare giocatori da Napoli. Per quanto riguarda il mercato (CLICCA QUI per tutte le ultime notizie in tempo reale), le telefonate non mancano, ma ovviamente non abbiamo alcun accordo con nessuno. Aspettiamo di vedere cosa pensa di fare il Napoli, le loro idee e le eventuali proposte che arriveranno”.

Cosenza, Pisacane su possibili affari futuri: “Rapporto straordinario con Trinchera”

Sono tanti i ragazzi presenti nella scuderia di Pisacane e, vista l’ottima riuscita della coppia TutinoPalmiero a Cosenza, non sono esclusi possibili nuovi intrecci nella prossima sessione di calciomercato: “Ho un grandissimo rapporto, straordinario, col direttore sportivo Trinchera, ci sentiamo spesso. Quello che posso dire è che per giocare nel Cosenza di Braglia ci vuole carattere. Vedremo se ci saranno altri miei giocatori pronti e che possano fare al caso dei rossoblu”, ha concluso Pisacane a SerieBnews.com.