Calciomercato Brescia, con la Serie A sogno Caputo: può tornare la coppia-gol

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:43

Se dovesse arrivare la promozione in Serie A, il Brescia potrebbe puntare con decisione Ciccio Caputo. Con l’Empoli verso la retrocessione, Cellino avrebbe l’occasione di ricomporre la coppia d’oro con Donnarumma

Francesco Caputo Empoli
Caputo (Getty Images)

Con la conclusione dei campionati si avvicinano anche i verdetti tra promozioni e retrocessioni. Se il Chievo è già matematicamente in Serie B e il Frosinone è a meno di un passo dal ritorno in cadetteria, la lotta per la salvezza continua a essere serrata. L’Empoli rischia molto a causa dei 4 punti di ritardo dall’Udinese, con la cura Andreazzoli che potrebbe non bastare. In Serie B, invece, il Brescia viaggia spedito verso la promozione diretta e vincendo lo scontro diretto con il Lecce potrebbe chiudere la pratica. Il club di Cellino sogna in grande, per centrare la Serie A e soprattutto tenersela stretta negli anni. Il patron delle ‘Rondinelle’ ha intenzione di regalare dei colpi importanti ai suoi tifosi: dalla chimera Balotelli al sogno che porta il nome di Ciccio Caputo. Il bomber dell’Empoli è a quota 15 gol in stagione (con 2 rigori sbagliati) e sta tenendo a galla i toscani.

Leggi anche —-> Calciomercato Brescia, Cellino apre a Balotelli ed elogia Tonali

Calciomercato Brescia, Cellino può riunire i gemelli del gol

Sia il Brescia che l’Empoli in questa stagione hanno potuto contare su un bomber di altissimo livello per inseguire il proprio obiettivo. La squadra di Corini sta volando verso la Serie A sulle ali dei 25 gol segnati da Alfredo Donnarumma: l’attaccante di Torre Annunziata, invece, lo scorso anno aveva trascinato in massima serie proprio l’Empoli. In coppia con Caputo, un tandem che portò agli uomini di Andreazzoli qualcosa come 48 reti in campionato. Il sogno di Massimo Cellino potrebbe essere proprio quello di riunire i gemelli del gol in Serie A, dando anche uno ‘schiaffo morale’ al club toscano che invece ha deciso di non puntare su Donnarumma.

Per tutte le ultime notizie sul campionato di Serie B CLICCA QUI

L’ipotesi resta complicata, perché legata a diverse condizioni: la promozione del Brescia, la retrocessione dell’Empoli ma soprattutto l’accordo economico tra i due club. Il patron Corsi non lascerà andar via tanto facilmente Caputo, se non dietro una grossa offerta. Una proposta indecente, insomma. Se è vero che il Brescia vorrebbe conservare grandi ambizioni anche in Serie A, sarà difficile avere la meglio di squadre più blasonate e più forti economicamente che si faranno avanti per il bomber classe ’87.

F.I.