Il difensore dell’Ascoli, Matteo Rubin, ha presentato la sfida di lunedì di Serie B fra il club marchigiano e il Venezia di Cosmi

Matteo Rubin, intervistato ai microfoni di ‘PicenoTime’, ha presentato la sfida di Serie B di lunedì fra Ascoli e Venezia: “Dobbiamo subito ripartire forte. Contro lo Spezia abbiamo fatto un ottimo primo tempo poi l’espulsione ci ha un po’ tagliato le gambe e alla fine siamo stati sconfitti. Sarà fondamentale per noi anche per chiudere questa salvezza”. Per le ultime notizie sul campionato cadetto—>clicca qui!

Rubin ha poi aggiunto: “Se avessimo giocato 11 contro 11 non ci sarebbe stata proprio partita. Dispiace perchè Ninkovic poteva stare un po’ più attento e anche più lucido, stai vincendo una partita tra virgolette facile, devi essere un po’ più coscienzioso sotto quest’aspetto. Però son cose che fanno crescere e dispiace soprattutto per l’Ascoli, avremmo avuto tre punti in più per chiudere la salvezza e magari puntare a qualche traguardo più importante”.

GT