Salernitana-Venezia, i tre punti mancano da troppo tempo per le due squadre

Serie B panchine esoneri Gregucci Salernitana Colantuono
Angelo Gregucci @ Getty Images

Marzo è un mese importante per capire gli ultimi ritocchi da fare per quanto riguarda la guida tecnica. Nel prossimo turno di campionato saranno in programma diverse sfide decisive per quanto riguarda le zone play-off e play-out. Sabato 30 marzo alle 15 andrà in scena all’Arechi Salernitana-Venezia, che potrà già chiarire le idee per quanto riguarda, in particolar modo, il futuro di Angelo Gregucci. La compagine campana è reduce da tre sconfitte consecutive uscendo, a poco a poco, così dalla zona play-off. Gli uomini dell’ex collaboratore in Nazionale del Ct Mancini si trovano attualmente al decimo posto a quota 34 punti, in coabitazione con Spezia e Cosenza. Un altro risultato negativo potrebbe essere ulteriormente deleterio per la classifica della società di Lotito, ieri furioso anche contro l’ex allenatore Stefano Colantuono. 

Per tutte le ultime notizie sul campionato di Serie B CLICCA QUI!

Salernitana-Venezia, Cosmi vuole vincere

Situazione un po’ diversa in casa Venezia con il neo-allenatore della squadra veneta, Serse Cosmi, che ha collezionato due pareggi in due partite dopo aver sostituto Walter Zenga alla guida tecnica. La vittoria in casa Venezia manca ormai da due mesi (2-1 contro il Padova il 27 gennaio) con la compagine veneta che ha collezionato quattro sconfitte e tre pareggi nelle ultime sette giornate di campionato.

S.I.