Caso Okereke, lo Spezia può sorridere: la situazione

Calciomercato Spezia Okereke Milan
David Okereke (Getty Images)

La Procura federale starebbe per respingere i ricorsi contro lo Spezia in merito al caso legato a David Okereke. Gli sviluppi della situazione. 

Continua a tenere banco il caso legato a David Okereke in casa Spezia. Nei giorni scorsi era infatti scoppiata la vicenda legata al giovane nigeriano in quanto i liguri avrebbero violato le norme Fifa sul trasferimento di calciatori. Per questa ragione Livorno prima e Benevento in seguito, hanno deciso di fare ricorso per quanto riguarda le gare disputate e perse contro lo stesso Spezia di Pasquale Marino. L’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport’ concede spazio proprio al caso Okereke spiegando come la situazione in casa ligure sia in fase di risoluzione con i risultati contro amaranto e giallorossi che vanno verso l’omologazione salvando di fatto la classifica.

CLICCA QUI per tutte le ultime notizie riguardanti la Serie B

Spezia, caso Okereke: gli sviluppi

Stando alle indiscrezioni raccolte dalla rosea la Procura federale starebbe per respingere i ricorsi contro lo Spezia. Decisivi per il fallimento delle istanze di Livorno Benevento sarebbero stati i dati girati dall’ufficio tesseramenti della FIGC alla Procura federale. In base al materiale fornito a Pecoraro e girato a Battaglia, l’impiego di David Okereke nelle due gare oggetto dei ricorsi sarebbe da considerarsi regolare. Questo in virtù del visto di esecutività che la Lega B ha regolarmente concesso al giocatore perché potesse scendere in campo. Inoltre la partecipazione del ragazzo al torneo giovanile organizzato nel 2014 dal Rijeka non sarebbe stata ritenuta abbastanza probante, a differenza di quanto sostiene il Livorno.

G.B.