scavone beretta
scavone

Il centrocampista del Lecce Manuel Scavone torna a casa dopo momenti di spavento in Lecce-Ascoli

Attraverso il sito ufficiale, il Lecce ha voluto chiarire le condizioni di Manuel Scavone dopo il brutto scontro di gioco con Beretta in Lecce-Ascoli. Secondo quanto affermato dal club pugliese Scavone sarebbe stato dimesso in tarda mattinata dall’Ospedale “V. Fazzi” di Lecce. Ricoverato dalla serata di venerdì, il centrocampista giallorosso è stato sottoposto a tutti gli esami strumentali del caso, che hanno dato esito negativo. Una buona notizia dopo la tragedia sfiorata venerdì sera e che si chiude con il lieto fine.

Per tutte le notizie del mercato di Serie B CLICCA QUI

Lecce, Scavone torna a casa: il centrocampista dimesso dall’Ospedale

Buone notizie in casa Lecce: Manuel Scavone torna a casa. Dopo i momenti di grande spavento vissuti durante e dopo Lecce-Ascoli, il centrocampista sembra aver superato il brutto scontro di gioco con Beretta nei primissimi minuti del match. Il centrocampista, dopo gli esami di rito e controlli approfonditi, ha lasciato in tarda mattinata l’Ospedale V.Fazzi per tornare a casa. Il Lecce riabbraccia Scavone, con la speranza che possa tornare il prima possibile a disposizione di mister Liverani.

Segui ‘Seriebnews..com’ su Instagram —— CLICCA QUI