Calciomercato Verona, dopo Di Gaudio c’è Navas dalla Reggina

Serie B
Fabio Grosso

Il calciomercato dell’Hellas Verona si è praticamente chiuso con l’arrivo di Di Gaudio. In prova Gaetano Navas, che potrebbe essere girato in prestito. Intanto si valutano anche altre possibili cessioni

L’acquisto prestigioso di Antonio Di Gaudio è stato il botto finale del calciomercato Hellas Verona. Fabio Grosso ha avuto un rinforzo importante in attacco, che forma con Di Carmine, Cissé e Pazzini un reparto di qualità ed esperienza per provare l’assalto alla zona playoff. Con l’arrivo dell’ex Carpi e con l’interesse per Pasqual rimasto molto sottotraccia, il club gialloblù non dovrebbe far registrare altre operazioni in entrata, se si fa eccezione per Gaetano Navas. L’esterno napoletano proveniente dalla Reggina è stato in prova con Grosso e dovrebbe essere tesserato a breve. Per il classe ’97, però, non è scontata la permanenza e potrebbe prospettarsi una cessione in prestito negli ultimi giorni di calciomercato.

Le ultime news sul campionato cadetto: CLICCA QUI!

Calciomercato Verona, dopo Di Gaudio e Navas spazio alle cessioni

Intanto il ds del Verona Tony D’Amico ha continuato a muoversi con operazioni minori, più che altro in uscita. Dopo l’avventura all’Arezzo in Serie C, lo slovacco Simon Stefanec è rientrato a Verona, ma senza disfare le valigie. Il centrocampista è tornato in patria, al Nitra, con la formula del prestito per 18 mesi. Non solo, perché oltre a Navas c’è la possibilità che salutino il Bentegodi anche altri due calciatori: parliamo di Eguelfi e Cappelluzzo. Infine il capitano Cissé: sull’attaccante ex Bari ci sono tante richieste, dal Cosenza al Foggia passando per la Salernitana. Il guineano, però, molto probabilmente resterà all’Hellas Verona, con la dirigenza che comunque valuterà le proposte.