Calciomercato Brescia Trotta
Marcello Trotta ©Getty Images

Il punto sul calciomercato del Brescia: da Trotta ad Omeonga e Spolli, tutte le idee di Cellino per il ritorno in Serie A

Il mercato del Brescia è pronto ad infiammarsi. Il club di Massimo Cellino rischia seriamente di attestarsi come uno dei protagonisti del calciomercato invernale del campionato cadetto. Mister Corini richiede a gran voce rinforzi nella corsa alla promozione: per l’attacco sembra sfumare l’idea che aveva portato a Marcello Trotta. Il Sassuolo spara alto per l’attaccante campano che difficilmente vestirà la maglia delle Rondinelle. Rimane sempre nei pensieri di Cellino Emanuele Calaiò, ambito da diversi club di Serie B ma che nella formazione di Corini diventerebbe, da subito, un assoluto protagonista nella risalita alla Serie A.

Per seguire tutte le trattative in corso CLICCA QUI

Calciomercato Brescia, servono innesti in difesa: idea Spolli

Situazione in divenire anche quella relativa alla mediana del Brescia: con lo Spezia in forte pressing su Martinelli, il ds Marroccu si sta già muovendo per l’eventuale sostituto. Due i nomi sul taccuino: Sthephane Omeonga (belga classe ’96 di proprietà del Genoa, con sole 4 presenze in questa stagione con i rossoblù) e Marco Moscati. Quest’ultimo potrebbe essere il profilo giusto, visto l’arrivo alla corte di Nesta di Falzerano dal Venezia. Moscati, trasferitosi in prestito oneroso con diritto di riscatto lo scorso luglio dal Novara, ha collezionato 14 presenze tra Serie B e Coppa Italia fino a questo momento.

In difesa si monitora la situazione di Nicolàs Spolli, difensore argentino in forza al Genoa. L’ex Catania, dopo il lungo infortunio e col contratto in scadenza il prossimo 30 giugno, potrebbe rilanciarsi in un progetto ambizioso come quello disegnato da Cellino.