Calciomercato Verona, da Vitale al ‘sogno’ Montolivo: tutte le trattative per gennaio

Calciomercato Verona Montolivo Milan Bianda Roma Milinkovic-Savic Torino
Riccardo Montolivo @ Getty Images

L’Hellas Verona vuole centrare la promozione e per farlo, la società potrebbe intervenire sul mercato per consegnare rinforzi di livello a Fabio Grosso

L’Hellas Verona è in ripresa in questo finale di 2018. Dopo la sconfitta con il Brescia, i ragazzi di Fabio Grosso non perdono da 4 gare, avendo raccolto 8 punti che li ha rilanciati in zona Playoff e a 4 punti dalla vetta occupata dal Palermo di Roberto Stellone. Nonostante il momento di ripresa, gli scaligeri potrebbero fare qualche operazione nel calciomercato di gennaio per rinforzare la rosa con innesti di altissimo livello. Un obiettivo è Mattia Vitale, centrocampista della SPAL. Cresciuto nelle giovanili della Juventus, il classe 1997 è finito nel mirino di ben 6 club del campionato cadetto. In questa stagione, Vitale ha totalizzato appena una presenza con la maglia dei ferraresi, in Coppa Italia, e potrebbe scegliere la Serie B per trovare minuti e fiducia in vista della finestra di trasferimenti estiva.

Per le ultime notizie sul calciomercato della Serie B—> clicca qui!

Calciomercato Verona, non solo Vitale: Montolivo e i movimenti in uscita

I gialloblù però, vorrebbero portare al Bentegodi anche un uomo di esperienza in grado di trascinare la squadra verso il salto di qualità definitivo. Il nome è quello di Riccardo Montolivo, praticamente separato in casa al Milan dopo la mancata entrata in campo nella sfida interna dei rossoneri contro la Fiorentina. Sull’ex regista proprio della Viola, la concorrenza arriva dalla Germania, più precisamente dalla Zweite Bundesliga, con Amburgo e Colonia pronte a portare l’esperto giocatore del Milan nel secondo campionato tedesco. Intanto, è arrivata l’ufficialità per Alessandro Berardi, preso a parametro zero per la porta. In ottica cessioni, l’infortunio di Ragusa potrebbe bloccare la partenza di giocatori offensivi a gennaio mentre è da monitorare la situazione di Andrea Danzi, gioiellino classe ’99, che in questa stagione è sceso in campo soltanto in 3 occasioni.

Giorgio Trobbiani